• Avvisi
  • Curriculum

    Torna alla pagina Avvisi

    Ultimo aggiornamento aprile 2019.

    Formazione e posizioni.

    1969.Diploma di Maturità Linguistica, Liceo Santa Caterina da Siena, Venezia (60/60).

    1974.Laurea in Lingue e Letterature Straniere, Università di Roma “La Sapienza” (110/110 e lode).

    Assegno di ricerca presso l’Istituto di Lingua e Letteratura Inglese (1975).

    Nel 1984 entra nel ruolo dei ricercatori confermati. E’ ricercatore presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e successivamente presso l’Università degli Studi Roma Tre dal 01/07/1984 al 31/08/2001.

    Nel 2000 risulta idonea nel concorso a professore associato (Università di Salerno), e nel 2001 entra in ruolo presso l’Università degli Studi Roma Tre, Facoltà di Lettere e Filosofia.

    Nel 2006 il CUN accoglie la domanda di passaggio al SSD L-LIN/12.

    Nel dicembre 2010 risulta idonea nel concorso a professore ordinario per il settore L-LIN/12 e nel gennaio 2011 viene chiamata dalla Facoltà di Lettere e Filosofia di Roma Tre, Dipartimento di Letterature Comparate. Successivamente alla conferma a professore ordinario svolge la propria attività didattica e scientifica (SSD L-LIN/12) presso il Corso di Laurea in Lingue e Culture Straniere, Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere.

    Specializzazioni

    Master in Terminology, Institut Universitari de Lingüística Aplicada Universitat Pompeu Fabra (Barcelona), Dir. Maria Teresa Cabré.

    URV Certificate in Editing Technical English, Universitat Rovira i Virgili (Tarragona); course coordinators: Anthony D. Pym, Kevin Costello.

    Attività didattica. L’attività didattica è stata svolta, nel corso degli anni, nel settore sia letterario sia linguistico-metodologico-traduttivo, rispondendo alle esigenze del corso di laurea. In particolare, ha tenuto corsi di lingua inglese per studenti di II, III e IV anno del Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere, seminari di metodologia dell’insegnamento linguistico per studenti di IV anno, corsi di English for Special Purposes, corsi istituzionali di Letteratura inglese sul quadriennio del vecchio ordinamento, moduli di letteratura per il I e II anno del triennio di nuovo ordinamento.

    Con l’introduzione del nuovo ordinamento (509 e successivamente 270), l’attività didattica si è svolta esclusivamente nel SSD L-LIN/12 (moduli di Teoria e pratica della traduzione per il curriculum omonimo, moduli di analisi testuale, aspetti di stilistica e problemi di traduzione) nella Laurea triennale e magistrale. La didattica della lingua è integrata dall’attività di sostegno on-line per studenti non frequentanti e lavoratori. Un sito web istituzionale personale, costantemente aggiornato, consente a tutti gli studenti, frequentanti e non, di reperire – durante l’anno accademico – tutti i materiali di base e integrativi utili ai fini dell’apprendimento linguistico e finalizzati alla preparazione specifica richiesta dal curriculum LTI (Lingua e traduzione interculturale). Molto intensa anche l’attività di tutorato (come relatore) a sostegno dei laureandi in Lingua e traduzione inglese.

    Affidamenti e supplenze precedenti l’attuale posizione. Oltre alla didattica presso l’università di appartenenza (nella quale ha avuto, negli anni dal 1991 al 1995, supplenze di Lingua e Letteratura inglese su posti di II e I fascia), ha ricoperto l’affidamento di Lingua Inglese presso l’università degli studi di Cassino, Facoltà di Scienze dell’Educazione (1995-96) e, presso la stessa università, Facoltà di Lettere e Filosofia, l’affidamento di Storia della Lingua inglese, nel triennio 1996-1999.

    Incarichi istituzionali

    -coordinatore didattico e amministrativo del Centro Linguistico d’Ateneo (1994-96), nel cui Consiglio è rimasta, anche dopo le dimissioni dall’incarico, fino al 1999;

    -membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi Roma Tre (1992-1995);

    -membro della Commissione Programmazione della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi Roma Tre (2004-05/05-06/06-07);

    -membro della Commissione di orientamento della Facoltà di Lettere e Filosofia (2003-04);

    -membro della Commissione di Ateneo per l’assegnazione di borse di ricerca tesi all’estero e in Italia (2007);

    -membro della Commissione di Corso di Studi per la ristrutturazione dei curricula (2007);

    -collaboratore, dal 2000 al 2012, della Presidenza del Corso di Laurea in Lingue e Culture straniere;

    -coordinatore dell’area di anglistica (1999-2005, 2011-2017).

    -Membro del Consiglio della Scuola di Lettere e Filosofia (2013-2016).

    Dall’A.A. 2009-10, è membro del Collegio docenti del Dottorato in Culture e Letterature Comparate, con offerta didattica per il settore L-LIN/12. Dal 2013 al 2017 è membro del Collegio docenti del Dottorato in Lingue Letterature e Culture Straniere.

    Dal 2011 al 2013 è membro del Consiglio Scientifico della Biblioteca d’Area Umanistica “G. Petrocchi”.

    Dal 2013 al 2015 è Coordinatore didattico del Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere, con compiti di coordinamento, organizzazione e monitoraggio di tutti gli aspetti relativi alla didattica dei Corsi di Laurea del Dipartimento (Triennali e Magistrali).

    Commissario in Commissioni di concorso interni ed esterni.

    ATTIVITA’ ESTERNA ALL’UNIVERSITA’. Dal 1998 al 2003 è nominata a più riprese commissario esperto per la lingua inglese nelle commissioni di concorso del Senato della Repubblica. Collabora con la Rivista culturale “Studi romani” (1985) e con la Rivista letteraria “Il Veltro” (1986). Nel 1977-78, collabora con la RAI-Radiotelevisione italiana, per la realizzazione di un progetto di documentazione sulla programmazione televisiva in Gran Bretagna (con contatti diretti presso la sede della BBC, Shepherd’s Bush, Londra). Dal 1985 al 1991 dirige la Collana di classici inglesi della Lucarini Scuola; dal 1991 al 1994 dirige la Collana di Classici scolastici – Inglesi e Francesi  delle Edizioni Oberon (Milano) e delle Edizioni Colonna (Milano).

    Ricopre regolarmente la funzione di commissario ministeriale nelle Sedute di Laurea delle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici (sedi italiane).

    Partecipazione a comitati scientifici e editoriali.

    Membro del Comitato Scientifico della Collana “Dopo Babele”, Settecittà, Viterbo.

    Membro del Comitato Scientifico della Rivista Englishes ISSN 1593-2494, inserita nell’elenco ANVUR delle riviste scientifiche Area 10.

    Membro del Comitato Scientifico della Collana di Anglistica Intersezioni/Intersections, Tangram Edizioni Scientifiche, Trento.

    ATTIVITÀ SCIENTIFICA. Ambiti di ricerca: teoria e prassi della traduzione letteraria e non letteraria; traduzione teatrale; terminologia.

    Ricerche individuali e di gruppo. 

    Tra le ricerche collettive:

    -Elaborazione di materiali didattici per laboratorio linguistico, 1979 e segg., coord. Prof. V. Zimcock Zipoli;

    -Materiali letterari per la didattica della lingua, 1982 e segg., coord. prof. D. Hart (entrambi i progetti portarono ad una notevole produzione di materiale didattico specificamente mirato alle esigenze del Corso di Laurea in Lingue e letterature straniere);

    -Le forme del teatro in Inghilterra, 1989 e segg., coord. prof. V. Papetti;

    -Variazioni nella modalità linguistica in Middle English e Early Modern English, 1998 e segg., coord. prof. D. Hart (studio dei caratteri linguistici della poesia religiosa di J. Donne);

    -La Roma di Shakespeare. Modelli culturali, costruzione dell’identità nazionale, riappropriazione, 2005-2008, coord. Prof. M. del Sapio. -Dal 2007 al 2011 ha partecipato al programma di ricerca europeo Acume 2 (coord. Proff. M. Del Sapio, M. Pfister) http://acume2.web.cs.unibo.it/wiki/index.php?title=SubProject1_Paradigm_of_body

    I progetti individuali più recenti hanno avuto come obiettivo primario lo studio delle caratteristiche della scrittura d’autore in funzione degli aspetti traduttivi:

    -I linguaggi paralleli della traduzione, 1994-1996;

    -Problemi di linguaggio e traduzione nel romanzo moderno e contemporaneo, 2000-2002; -Aspetti del discorso narrativo e problemi di traduzione, 2003;

    -Il testo teatrale: tradurre la lingua e la cultura, 2005 e segg.

    Nel 2011 avvia una ricerca collettiva dipartimentale su Corpora, Terminology and Multimediality in Translation Teaching and Researching, con la partecipazione di B. Antonucci, P. Douglas, B. Fathi, S. Francesconi, F. Liberatori, O. Palusci, S. Pippa, P. R. Piras, M. Rocca.

    Partecipazione a progetti didattici, conferenze e convegni.

    -Workshop on Recorded Materials for the Teaching of English (Londra 17-29 giugno 1979, con la realizzazione di sussidi audio per la didattica, su cassetta, in collaborazione con G. Lang);

    -seminari pedagogici Université Stendhal (Grenoble, Francia, 1989);

    -Sixth Oxford Conference on Teaching Literature Overseas (Oxford, Worcester College, 7-13 aprile 1991, con la presentazione della relazione: “Organizing the pattern structure of a text for the High School: problems and hypotheses of solution”).

    Tra i convegni:

    -Convegno nazionale di Studi sul Teatro Elisabettiano e della Restaurazione (Roma, Dipartimento di Letterature comparate, 1991; oltre a curare gli aspetti scientifico-organizzativi, ha presentato la relazione “Percorsi culturali e linguistici dalla Commedia dell’Arte alla farsa inglese del Seicento: l’esempio di Edward Ravenscroft”, sugli scambi linguistico-culturali in ambito teatrale);

    -Convegno nazionale “La posa eroica di Ofelia” (Roma, Dipartimento di Letterature Comparate, 2001, con la relazione “Abigail, Jessica e il ‘tradimento’ del padre”);

    -Conferenza internazionale “Le Rythme/Rhythm”, (2004, Université de Reims, Faculté de Lettres et Sciences Humaines, con la relazione “Habit and Freedom in the Rhythm of Literary Prose”, sull’influsso dell’estensione melodica del parlato sull’opera letteraria) ;

    -Convegno internazionale “Shakespeare and Rome: Identity, Otherness, Empire” (2005, Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento Letterature comparate, con la relazione “A Man Calling Himself Caesar”);

    -Convegno nazionale “Incroci interlinguistici: mondi della traduzione a confronto” (2006, Università di Udine, sede di Gorizia, con la relazione “Problemi di ritmo e di suono nella traduzione del testo narrativo”);

    -Convegno “Postcolonial Shakespeare” (2007, Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento Letterature comparate, con la relazione: “Amleto e il mondo arabo: Al Hamlet”, studio di una riscrittura del testo shakespeariano);

    -International conference “Shakespeare and Rome: Questioning Bodies, Geographies and Cosmographies” (Roma, febbraio 2008, con la presentazione multimediale dal titolo “Cleopatra’s Corporeal Language”, sul rapporto tra iconografia e linguaggio della Cleopatra shakespeariana).

    -Convegno internazionale ESSE 9 (Aarhus, Denmark, agosto 2008), seminario S46 “Teaching English as a Language of Translation”, con un intervento dal titolo: “Developing the sensibility to language effects in translator-training courses”.

    -Convegno Nazionale AIA (Associazione Italiana di Anglistica) Roma, 1-3 ottobre 2009. Membro del comitato organizzativo, e relatore con “From War to War: Tradition and Innovation in Medical Literature” (creazione e analisi di un corpus specialistico di articoli di argomento medico dalla prima guerra mondiale ad oggi).

    -Convegno “Traduttrici2009” Napoli, Università degli Studi Orientale, 2009, “La catena del linguaggio: qualche anello si può spezzare?”

    -Convegno “Translating Virginia Woolf” Napoli, Università degli Studi Orientale, 2010, “Translating Virginia Woolf: The Challenge of Free Indirect Speech”

    -University of Prešov, Slovakia, Department of Translation and Interpreting, International Conference: Mirrors of Translation Studies I – Translation as Communication. Settembre 2012. “What do we teach when we teach translation?”

    -Università di Napoli L’Orientale, International Conference: Translating East and West. 8-10 novembre 2012. “English, but not quite. Translating two cultures”

    -Università della Calabria, International Conference “Names and Naming in the Post-Colonial English-Speaking World”, 26-27 giugno 2014. Componente del Comitato Scientifico.

    -International Conference “Terms and Terminology in the European Context”, 22-24 ottobre 2014. “The new mindset and bureaucratic terminology: the hardships of language simplification in Italy”. Organizzatore principale del convegno.

    -Università di Napoli L’Orientale, Convegno Internazionale “Terminologia e Discorso. Sviluppi e prospettive nel dibattito contemporaneo”. 10-11 novembre 2015. Membro del comitato scientifico e relatore: “Aspects of intra- and interlingual terminological variation in specialized language units”.

    -Università Suor Orsola Benincasa, Napoli, Convegno internazionale “Creativity in Translation/Interpretation and Interpreter/Translator Training”, membro comitato scientifico, sezione Traduzione letteraria, 5-6 maggio 2016.

    AFFILIAZIONI. E’ membro delle associazioni : AIA (Associazione Anglistica Italiana); ESSE (European Society for the Study of English); EST (European Society for Translation Studies); Ass.I.Term (Associazione Italiana per la Terminologia).

    Login - © Copyright 2004-2014 - Paola Faini

    This site is powered by WordPress and Supported by Joram.IT