• Avvisi
  • Programma Linguistica Generale 2B LM38 2020-2021 (“Information Structures”)

    9Torna alla pagina Avvisi

    Link to the English version: General Linguistics 2LM_2018-19

    Periodo didattico

    I semestre

    Canale

    A-Z

    Ore di lezione

    36 ore

    Valutazione esame

    Tesina + discussione orale

    C.F.U.

    6

    Settore Scientifico Disciplinare

    L-LIN/01 – Linguistica e Glottologia

    Contenuti del corso

    Il corso si propone di analizzare, all’interno del quadro teorico della Grammatica Generativa, la relazione tra sintassi, prosodia e grammatica del discorso in relazione ad una gerarchia articolata di proiezioni funzionali, specificate per una serie di tratti semantico-pragmatici che determinano le proprietà formali e l’interpretazione di elementi quali Topic e Focus (distinti in diversi sottotipi). In particolare, il corso si concentra in particolare su due aspetti:
    1. L’interpretazione di diversi tipi di focus (informativo, correttivo, contrastivo, esclusivo, mirativo) e la sua realizzazione formale, sia sintattica (in situ vs. fronted: in frasi matrici vs. subordinate), che prosodica, in lingue tipologicamente diverse. Particolare attenzione sarà dedicata al soggetto postverbale nelle lingue romanze.
    2. La creazione di catene topicali e l’interpretazione del soggetto nullo in un confronto tra lingue a pro-drop totale, parziale a radicale.
    3. L’acquisizione delle competenze relative ai contenuti del discorso indicati nei punti (1) e (2) nei bambini tra i 3 e gli 8 anni.

    Testi di

    riferimento

    • Krifka, Manfred (2007). Basic Notions of Information Structure. In C. Féry et al. (eds.), The Notions of Information Structure, Potsdam, Universitätverlag Potsdam, 13-55.
    • Bianchi, V. & G. Bocci (2012). Should I stay or should I go? Optional Focus movement in Italian. In C. Pinon (ed.) Empirical Issues in Syntax and Semantics 9, 1-16.
    • Bianchi, V. (2013). On Focus movement in Italian. In Victoria Camacho-Taboada et al (eds.), Information Structure and Agreement, 194-215. Amsterdam/Philadelphia, John Benjamins.
    • Frascarelli, Mara (2007) Subjects, Topics and the Interpretation of Referential pro. An interface approach to the linking of (null) pronouns. In Natural Language and Linguistic Theory, 25, 4: 691-734
    • Frascarelli, Mara (2017), The interpretation of pro in consistent and partial NS languages: A comparative interface analysis, in: Bidese, Ermenegildo/Cognola, Federica (edd.), Understanding pro-drop. A synchronic and diachronic perspective, Oxford: Oxford University Press.

    Obiettivi formativi

    Approfondimento di alcuni questioni teoriche e metodologiche dell’analisi linguistica, con particolare riferimento alla struttura dell’informazione, le categorie del discorso e l’analisi avanzata delle interfacce verso possibili percorsi di ricerca individuale nell’ambito della tipologia di strutture e sistemi linguistici. Il corso fornisce le conoscenze teoriche e gli strumenti per un’analisi avanzata delle tematiche affrontate, anche in ottica comparativa.

    Sito web

    http://lingueletteratureculturestraniere.uniroma3.it/bacheca/mfrascarelli/

    Altre informazioni

    Si richiede una conoscenza dei temi fondamentali della linguistica generale e, di preferenza, dell’analisi relativa alla sintassi e alla grammatica del discorsoLa frequenza facilità l’apprendimento.Non si prevede un programma apposito per gli studenti non frequentanti, che sono invitati a mettersi in contatto con il docente per eventuali chiarimenti.

    Il corso sarà tenuto in lingua inglese.

    Login - © Copyright 2004-2014 - Mara Frascarelli

    This site is powered by WordPress and Supported by Joram.IT