• Avvisi
  • Programmi a.a. 2017-2018, 2016-2017, 2015-2016

    Programma a.a. 2017-2018

    Lingue e Letterature Anglo-Americane

    Magistrale I e II

    La poesia del disincanto in America  

    Un close reading di quattro poemetti, registranti la graduale frattura tra il poeta illuminato e la realtà americana, sarà occasione per un’analisi del testo poetico, con approfondimenti sui relativi contesti storico-culturali. Particolare attenzione sarà dedicata alla pratica della traduzione del testo poetico.

    Materiale didattico

    A. Poe, The Raven; T. S. Eliot, The Hollow Men; Ezra Pound, Canto 45; Allen Ginsberg, Howl. Qualsiasi edizione reperibile in antologie della poesia americana e nei Selected/Collected Poems di ciascun poeta.

    Per orientamenti critici si consultino i Cambridge Companions ai singoli poeti. Su T. S. Eliot: Caterina Ricciardi, Una lettura di The Hollow Men di T. S. Eliot (Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2017).

    Per una guida all’analisi del testo poetico, si consulti: Remo Ceserani, Il testo poetico (Il Mulino).

    Per il contesto letterario relativo ai quattro poeti si consulti A New Literary History of America (a cura di Greil Marcus e Werner Sollors, Boston, Harvard University Press, 2009).

     

     

     

    Programma a.a. 2016-2017

    Lingue e Letterature Anglo-Americane

    Magistrale I e II

    Doppio ritratto: Emily Dickinson e Sylvia Plath  

    Un close reading di una scelta di poesie di due poetesse americane appartenenti a secoli diversi sarà occasione per un’analisi del testo poetico, con approfondimenti sulle problematiche socio-culturali e le politiche di gender relative ai periodi storici interessati. Particolare attenzione sarà dedicata anche alle pratiche della traduzione del testo poetico.

    Materiale didattico

    Emily Dickinson, Poesie, a cura di Massimo Bacigalupo (Mondadori); uno dei testi seguenti: Barbara Lanati, Vita di Emily Dickinson. L’alfabeto dell’estasi (Feltrinelli); Marisa Bulgheroni, Nei sobborghi di un segreto. Vita di Emily Dickinson (Mondadori); Susan Howe, My Emily Dickinson (New Directions).

    Sylvia Plath, Tutte le poesie, a cura di A. Ravano (Oscar Mondadori); si consiglia la consultazione di Sylvia Plath, Opere, con prefazione di Nadia Fusini e cura di Anna Ravano (Meridiano Mondadori), reperibile nella biblioteca “Petrocchi”, corredata da ampi apparati critico-biografici. Inoltre, Sylvia Plath, The Bell Jar (Faber) oppure: Letters Home (Faber).

    Supporti critici: The Cambridge Companion to Emily Dickinson (2002); The Cambridge Companion to Sylvia Plath (2008).

    Per una guida all’analisi del testo poetico, si consulti: Remo Ceserani, Il testo poetico (Il Mulino).

    Per il contesto letterario relativo alle due poetesse si consulti A New Literary History of America (a cura di Greil Marcus e Werner Sollors, Boston, Harvard University Press, 2009).

    Indicazioni per non frequentanti: limitatamente al numero dei testi poetici, si precisa che è richiesta un’analisi approfondita di almeno venticinque poesie di ciascuna delle due poetesse.

     

    Programma a.a. 2015-2016
    Magistrale I e II

    Rappresentazioni degli Stati Uniti nel romanzo degli anni 2000
    Gli ultimi romanzi di Don DeLillo, Cormac McCarthy e Philip Roth offriranno terreno di discussione per analizzare rappresentazioni degli Stati Uniti contemporanei, il milieu culturale, la storia sociale e intellettuale, le identità etniche, le aspettative.

    Materiale didattico
    Don DeLillo, Cosmopolis (2003); Cormac McCarthy, The Road (2006); Philip Roth, Everyman (2006). Inoltre, un romanzo a scelta fra i seguenti: S. King, 11/22/1963 (2011); P. Roth, American Pastoral (1997) o Plot Against America (2004); D. DeLillo Underworld (1997) o Falling Man (2007); J.C. Oates, Black Water (1992); Tony Morrison, Beloved (1987); P. Auster, The New York Trilogy (1987).
    Filmografia: The Road di J. Hillcoat (2009); Cosmopolis di D. Cronenberg (2012).

    Per supporti critici: Cambridge Companions ai singoli autori o monografie reperibili nella Biblioteca “Petrocchi”. Si raccomanda, inoltre, una lettura di recensioni dei testi in esame sulle più qualificate testate giornalistiche internazionali e italiane.
    Per una visione globale dell’ultimo Novecento si consiglia la lettura di parti scelte di The End of History and the Last Man (1992) di Francis Fukuyama; per una storia letteraria relativa alla seconda metà del Novecento si consulti A New Literary History of America (a cura di Greil Marcus e Werner Sollors, Boston, Harvard University Press, 2009)

     

     

    Programmi a. a. 2014-2015

    TRIENNIO LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE II LCMC, 1° e 2° lingua; LTI, 1° lingua (12 CFU)

    Classici americani dell’Ottocento

    Attraverso l’analisi testuale, saranno indagate le problematiche della nuova nazione americana, l’identità nazionale e transnazionale, il rapporto con le istituzioni e le convenzioni socio-culturali.

    Materiale didattico a) Nathaniel Hawthorne, The Scarlet Letter; E.A. Poe, “Ligeia” (in Selected Short Stories); Herman Melville, Benito Cereno; Henry James, Daisy Miller (qualsiasi edizione; quando disponibili, si consigliano le edizioni Norton). b) Tzvetan Todorov, La conquista dell’America (Einaudi); si consultino monografie sui singoli scrittori oppure i Cambridge Companions ai singoli autori e i New Essays on (Cambridge) dedicati alle singole opere, reperibili presso la Biblioteca Petrocchi; per una conoscenza della storia letteraria del periodo preso in esame si consulti: G. Marcus, W. Sollors (eds.), A New Literary History of America (Harvard UP); si richiedono nozioni di geografia e di storia degli Stati Uniti (specialmente dal Seicento all’Ottocento).

     

    LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE II LTI 2° lingua (6 CFU)

    Classici americani dell’Ottocento: due ritratti femminili

    Attraverso l’analisi testuale, saranno indagate le problematiche della nuova nazione americana, l’identità nazionale e di genere, il rapporto con le istituzioni e le convenzioni socio-culturali. Nel contesto delineato si esamineranno traduzioni italiane di passi dai testi oggetto di studio.

    Materiale didattico

    Testi e supporti critico-teorici: a) Nathaniel Hawthorne, The Scarlet Letter; E.A. Poe, “Ligeia” (in Selected Short Stories); (qualsiasi edizione; quando disponibili, si consigliano le edizioni Norton). Si consultino traduzioni italiane dei due testi. b) Tzvetan Todorov, La conquista dell’America (Einaudi); si consultino monografie sui due scrittori reperibili presso la Biblioteca Petrocchi (per esempio, i Cambridge Companions ai singoli autori e i New Essays on dedicati alle singole opere); per una conoscenza della storia letteraria del periodo preso in esame si consulti G. Marcus, W. Sollors (eds.), A New Literary History of America (Harvard UP); nozioni di geografia e di storia degli Stati Uniti (specialmente Seicento e Ottocento).

     

    LAUREA MAGISTRALE LINGUA E LETTARATURE ANGLO-AMERICANE II (12 CFU)

    Programma del corso

    1) Lettura di Moby-Dick, or the Whale di Herman Melville (Prof. Caterina Ricciardi)

    Questa parte del corso sarà dedicata a un’analisi approfondita del capolavoro di Melville.

    Materiale didattico

    -Herman Melville, Moby-Dick, or the Whale. Ed. Harold Beaver (Penguin); Giorgio Mariani, Leggere Melville (Carocci); R. S. Levine, The Cambridge Companion to Herman Melville; F. O. Matthiessen, American Renaissance (parti scelte); A New Literary History of America, ed. by Greil Marcus e Werner Sollors. Harvard University Press, 2009 (il capitolo su Melville).

    2) David Mamet: The American Macho (Prof. Maria Anita Stefanelli)

    Il teatro di David Mamet si distingue per il linguaggio urbano, sintetico, freddo, infarcito da parole oscene. Le didascalie sono scarne, le scene essenziali. L’uomo è essenzialmente un frustrato; tende al machismo, ma la donna spesso si prende gioco di lui. Il mondo è fatto di un capitalismo rapace, iper-mascolinità e il rapporto simbiotico tra i due. Spaccato della società americana, dove il gioco d’azzardo è metafora della vita. David Mamet, testi: Sexual Perversity in Chicago (1974), American Buffalo (1975), A Life in the Theatre (1977), The Woods (1979), Edmond (1982), Glengarry Glen Ross (1984), Speed-the-Plow (1988), Oleanna (1992) -David Mamet, film: Americani, regia di James Foley (1992), The Winslow Boy, regia di David Mamet (1999) -Bibliografia: Arthur Holmberg, David Mamet and American Macho, C.U.P. 2012.

     

    Login - © Copyright 2004-2014 - Caterina Ricciardi

    This site is powered by WordPress and Supported by Joram.IT